Cerca English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
sabato 18 novembre 2017 ..:: Raduni » 34° Raduno Umbria, 05-06-07 Giugno 2009 ::..   Login
 34° Raduno Umbria, 05/06/07 Giugno 2009

Venerdì
Dopo la mattinata lavorativa, aver messo in valigia le ultime cose ed aver dato tripla razione di crocchette ai ns gattoni, anche se con 3 ore di ritardo rispetto al programma iniziale, siamo finalmente pronti per il ns primo raduno dopo due anni di assenza!! Appena partiti, veniamo colti da una pioggia torrenziale (tendente alla grandine) che con i vari ‘’lavori in corso’’ sul tragitto ed un paio di soste veloci per rifocillare noi e la ns Esse, ci rallentano ancora un po’ … ma alle 22.30 circa siamo definitivamente arrivati a destinazione : Villa San Donnino - Citta’ di Castello.
Il tempo di farsi dare la chiave della camera assegnataci (una delle migliori … che c…!) e raggiungiamo gli altri partecipanti al raduno, quasi tutti arrivati nelle ore precedenti.... ritroviamo facce amiche, vecchie conoscenze e tantissimi ‘’nuovi’’ iscritti al club!! Il tempo di salutarci, aggiornarci e fare due chiacchiere , poi quasi tutti cediamo alla stanchezza e ci ritiriamo per un po’ di riposo, in previsione della giornata impegnativa che sarebbe iniziata entro poche ore ….

Sabato
Aspettando l’arrivo degli ultimi partecipanti, la mattina inizia all’insegna dell’anarchia : chi si sveglia con qualche minuto di ritardo, chi si attarda per una colazione abbondante, chi si precipita al primo benzinaio a fare il pieno, chi decide di dare una pulitina alla macchina, chi contempla le vetture presenti soffermandosi sulle varie ed eventuali modifiche .…ma al richiamo degli organizzatori siamo subito tutti pronti a sgommare via, rischiando in un paio di casi di ‘’abbandonare’’ in albergo le mogli/fidanzate che velocemente salgono sulla prima macchina senza passeggero, per ritrovare il congiunto un paio di km dopo.
Nonostante il sole si intraveda appena dietro le nuvole, optiamo tutti per la versione cabrio (scelta che si sarebbe poi rivelata perfetta) e dopo un piccolo tratto cittadino comincia il vero percorso proposto, visionato e curato da Conan che ovviamente, con suo e ns piacere, fa’ gli onori di casa come apripista … e qui, diventa difficile tradurre con le parole quell’insieme di adrenalina, sensazioni ed emozione, che ti assale percorrendo delle bellissime strade, ‘’ preceduti ed inseguiti ’’ da persone che capiscono e condividono cio’ che stai provando tu … e sfrecciando circondati da paesaggi incredibili, Conan quasi insensibile alle sollecitazioni ‘’schumacheriane’’ di Bolognesi e Gorle, ripetutamente prova ad alternare dei tratti piu’ lenti a quelli veloci, nel tentativo di ricompattare tutta la compagnia. Dopo un bel po’ di curve, tempo e km, ci siamo ritrovati tutti insieme per un succulento ed abbondante pranzo nel ristorante della zia di Conan, terminato con un sublime tiramisu’ casereccio e godereccio!
Finita la sosta ristoratrice, per strade e con andature diverse, siamo rientrati in albergo dove qualcuno ha schiacciato un pisolino, altri si sono goduti l’ultimo sole a bordo piscina ed alcuni …. hanno continuato a contemplare le vetture presenti soffermandosi sulle varie ed eventuali modifiche!
Il tempo di una doccia veloce, della cena e tra racconti sui raduni precedenti, impressioni ed aneddoti sul tragitto della giornata e per finire la visione sul nb di Beppe, di filmati vecchi e nuovi, la serata passa velocemente….

Domenica
La mattina dell’ultimo giorno scorre inesorabile tra le ultime chiacchiere, colazione, rifare la valigia, gente che parte presto e ti dispiace non aver salutato, gente che saluti 2 volte , con alcuni ancora un tratto di strada insieme, uno spuntino veloce, gli ultimi saluti, la promessa di rivedersi presto e poi inizia il vero rientro verso casa … e li’, dopo i primi km ti viene subito un po’ di nostalgia… perche’ quello che era pochi minuti fa’ il raduno del presente, ti sembra gia’ un raduno del passato … e senti quasi un impellente bisogno di partecipare a quello che verra’ organizzato in futuro!

Riflessione personale
Essere partiti quasi convinti che ci saremmo sentiti un po’ estranei non conoscendo la meta’ dei partecipanti ed esserci ritrovati da subito come se non fossimo mancati mai, ha confermato quello che era un pensiero latente in noi gia’ da un po ‘ …. che di questi tempi in cui tutto e’ veloce, effimero e temporaneo, da quasi 8 anni questo club regala la splendida occasione di incontrare e conoscere persone diverse tra loro, che partendo dall’idea comune per la passione di quel mezzo incredibile che e’ l’ S2K, hanno saputo creare quell’insieme di emozioni, allegria, spettacolo, festa ed amicizia…. che hanno reso questo club l’entusiasmante esperienza che e’ !!

Ringraziamenti
a Furio… senza la cui passione, intraprendenza, costanza e perseveranza, difficilmente questo club sarebbe arrivato, con annessi e connessi, al 34° raduno passando da un Euromeet !!!
a Beppe, Bosio, Rubex… e tutti quelli che impegnano parte del loro tempo e della loro energia per la riuscita degli eventi ed il funzionamento del sito !!
a Conan (ed eventuali collaboratori)… per la precisione e l’attenzione con cui ha organizzato il tour e le soste di questo raduno !!
agli Zanotti Brothers… perche’ poterli ammirare dal parabrezza o dagli specchietti, e’ sempre un gran bello spettacolo !!
a tutti i partecipanti... perche’ ognuno nel suo piccolo ha contribuito a rendere unico anche questo raduno !!

Conclusione finale (parafrasando una famosa pubblicita’)
‘’ … contro il logorio della vita moderna … S2K Club Italia !! ’’  

Un abbraccio a tutti
ManuS2K & Gio


 Stampa   
Copyright (c) 2017 S2K Club Italia   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2017 by DotNetNuke Corporation