Suchen English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
Freitag, 24. November 2017 ..:: Raduni » 33° Raduno Liguria, 12-13-14 Settembre 2008 ::..   anmelden
 33° Raduno Liguria, 12-13-14 Settembre 2008

Ragazzi che dire: che giornata fantastica!!!

Il tempo doveva essere terribile secondo le previsioni, invece ci ha deliziato con un tiepido sole senza che la temperatura salisse troppo, insomma il meglio che si potesse sperare!

Alle 9.15 ero già all’uscita di Albenga, 1 minuto dopo arriva Ruggeracing col fido co-pilota. Una chiacchiera via l’altra, arrivano le 9.45 e il Baru ancora non si vede….c’era un problema di viabilità in autostrada, che ha causato il ritardo anche delle altre due macchine previste all’appuntamento. Compattato il gruppetto, si parte. Due chilometri dopo ci fermiamo: dobbiamo aspettare il gruppONE guidato dal BeppONE segnalato a qualche chilometro di distanza. Anche qui i minuti passano: qualcuno si è fermato a far benzina e si è perso Dopo un (bel) po’ il gruppone arriva e si parte davvero. Anzi no. Qualche chilometro dopo siamo ancora fermi ma questa volta per salutarci e fare “i gruppi”.

Ragazzi che spettacolo: 30 e più S2000 di ogni serie, colore e preparazione tutte in fila a formare un lungo serpentone foto di rito e pacche sulle spalle in abbondanza, si riparte col Baru che fa da apripista per il gruppetto formato in ordine sparso dal Bulugnes col suo magnifico 997, una M3 E46 (mi scuso ma nn ricordo il nome del proprietario ), la fantastica M3 E30 dello Zanotti, il sottoscritto, Marcello e Konan a chiudere la fila. Stavolta l’arrampicata ha inizio davvero. La strada è un misto che varia dal lento al medio-veloce (2a - 3a marcia) con asfalto ottimo e qualche tornante. La sessione finisce qualche decina di km dopo, dove il gruppo alla spicciolata si ricompatta.

Si riparte. Il gruppo di testa è ancora guidato dal Baru che qui fa la parte del “postino”. La strada è buona fino ad un certo punto, poi il fondo peggiora fino a diventare addirittura dissestato. Non ci sono problemi, basta adeguare l’andatura e godersi l’arrampicata che ci porta fino a circa 1000metri di altitudine!

Pausa pranzo con inaspettata visita delle guardie apparentemente sul piede di guerra, ma poi si capisce presto che in fondo sono li solo per atto dovuto (li hanno chiamati, segnalandoci ) e per godersi le macchine ferme nel parcheggio sottostante

Il tempo sembra volgere al brutto, ma una volta intrapresa la discesa, migliora. Qui la strada è un misto stretto in grado di mettere davvero alla prova assetti, gomme e differenziali, oltre ovviamente ai freni. Semplicemente spettacolare! Il giro prosegue sulle statali che attraversano la provincia di Cuneo, fino al rientro in Liguria.

Il resto del pomeriggio scorre in relax: chi approfitta per fare un tuffo in mare, chi va a spasso per Loano, chi si riposa in camera. Verso le 18.45 attacca un temporale che presto si trasforma in (lieve) grandinata Arriva l’ora della cena e il gruppo si riunisce nuovamente. Il cibo è di ottima qualità, l’ambiente anche. Insomma tutto davvero bello!!

Ragazzi, dopo questa esperienza lo posso dire: ai raduni bisogna andarci!! Non c’è storia!!

Ed ecco le pagelle

I migliori:
  • VOTO 10 al Presidente, a Beppe, Baru e Simone per l’ottima gestione e la perfetta riuscita dell’evento
  • VOTO 10 alla carovana multicolore di S2000 che ha sfilato per le statali ed i paesi, attirando su di se tutti gli sguardi dei presenti
  • VOTO 9 ad Antonio-Rubex perché ha preso ferie ed è saltato su un aereo pur di non mancare (ora però vedi di esserci ad Imola sennò ti becchi un bel 3 in pagella )
  • VOTO 8 al meteo che ha tenuto consentendoci di passare la giornata nel migliore dei modi
  • VOTO 7 a Doolittle e Giiio perché nonostante non potessero essere presenti al tour, hanno fatto in modo di partecipare alla cena
I peggiori:
  • VOTO 4 allo scarico di Marcello che ha fracassato i timpani (e i maroni ) a tutti coloro che malauguratamente si trovavano dietro alla sua macchina
  • VOTO 3 al tratto di strada coi crateri, ma qui la colpa è delle amministrazioni locali, non degli organizzatori
  • VOTO 2 al piano bar con coppia nord-europea sulla settantina che si esibiva in “languido” ballo col caskè
Ora i premi speciali:
  • Premio “gran faccia di tolla” al Baru che, incalzato dal "tutore dell'ordine", esterna: sà, siamo in tanti….qualcuno che magari tira una marcia ci può essere….”
  • Premio “coraggio da leone & stomaco di ferro” alle compagne/mogli di Baru, Zanotti e Ferro. Credetemi, se lo meritano!
  • Premio “miglior frase con cadenza dialettale” a Rubex che col suo “…MIIIIII LA GRAAAAANDINEEE” vince assolutamente senza avversari
  • Premio “miglior accostamento cromatico” al bicipite del XXXXX che, avvolto in manica giallina ed elegantemente poggiato al finestrino, risultava perfettamente in “nuance” col giallo del ruotino di scorta. Perché, giustamente, “è il dettaglio che conta”

Infine premio speciale alla MUKKEN del Trojan perché, secondo me, era la esse più bella del lotto!

Alberto


 Modulinhalt drucken   
Copyright (c) 2017 S2K Club Italia   Nutzungsbedingungen  Datenschutzerklärung
DotNetNuke® is copyright 2002-2017 by DotNetNuke Corporation